EVENTI ED AZIENDE NEL COMUNE DI CAMPAGNANO, CESANO, FORMELLO, SACROFANO, NEPI, TREVIGNANO, ANGUILLARA

Finalmente riapre il Roma Bike Park a Campagnano: 22 maggio

0

Apertura ROAD (pista in asfalto 4080 mt): da venerdì 22 maggio dalle 18 alle 22.

Apertura Off-Road (percorsi MTB): da sabato 23 maggio

CAMPAGNANO DI ROMA – Comincia una nuova era per le serate dello sport Romano e Laziale! Finalmente oltre a “Calcetto Pizza e Birra” c’è’ chi potrà dire anche “Pedalata Pizza e Birra!”. Ovviamente la pizza in assetto COVID

Ogni Lunedi, Mercoledì e Venerdì dalle 18.00 circa in poi, tutti gli amanti della bicicletta del Lazio, e non solo, potranno pedalare nel meraviglioso contesto dei 4200 mt della pista di Vallelunga! Il Sabato e la Domenica dalle 8 alle 14 sfogarsi nei suoi 35 ettari di territorio circostante in 4 tracciati riservati alle Mountain Bike e Ciclocross

Distanza di sicurezza ne abbiamo? Diciamo proprio di sì! Forse più di qualsiasi altra struttura in circolazione e dove CHIUNQUE, dai bambini a coloro che non hanno mai pedalato per paura a quelli che non si sono mai potuti allenare per via del lavoro e a quelli che per una sera decidono di incontrare un po’ di amico con la stessa passione, POTRÀ’ PEDALARE IN SICUREZZA.

Venerdì 22 MAGGIO, alle ore 18 apriamo dunque la palestra a cielo aperto per bici più bella d Italia! Per evitare attese o assembramenti, gli abbonamenti o gli ingressi giornalieri si consiglia comunque di farli on Line e di venire con tutta la documentazione prima dell orario di apertura (noi saremo lì dalle 15.30) al fine di evitare code o attese, sebbene abbiamo gli spazi per far mantenere la distanza di sicurezza a tutti.

Importantissimo seguire tutte le procedure che ci sono scritte nel REGOLAMENTO (COVID 19) nonché le fotocopie da portare con se necessarie e la liberatoria compilata è firmata.

Tutto è sul sito

www.romabikepark.it

Un abbraccio ed un milione di Km alla nostra Roma e tutti voi…. dal regno della Sicurezza Ciclistica!


Nasce a Campagnano il più grande Bike Park d’Italia: il Roma Bike Park inaugurato il 9 marzo 2020

Presentazione Roma Bike Park presso l’Autodromo di Vallelunga a Campagnano di Roma

Alla presenza della Sindaca di Roma Virginia Raggi, del Commissario Tecnico della Nazionale di Calcio Roberto Mancini, del Presidente della Commissione Sport Comune di Roma Angelo Diario, di Federico Campoli della Federazione Ciclistica Italiana, della Sindaca di Trevignano Claudia Maciucchi, della radio ufficiale Dimensione Suono Roma, è finalmente stata realizzata la tanto attesa conferenza stampa di Roma Bike Park, il Ciclodromo della Capitale.

roma bike park

All’interno del circuito romano di Vallelunga nasce il Ciclodromo di Roma, un enorme spazio dedicato alle biciclette all’interno dei terreni adibiti al fuoristrada.

ll circuito romano di Vallelunga è pronto ad ospitare anche gli appassionati delle biciclette. Nasce infatti il Roma Bike Park, il più grande Bike Park d’Italia con la sua pista di 4,2 km, che si disloca all’interno dei 40 ettari di terreno adibiti al fuoristrada.

Il Ciclodromo di Roma avrà tutti i comfort necessari: docce, spogliatoi, bar ed ecc.


L’integrazione delle attività ciclistiche all’interno di quelle dell’autodromo di Vallelunga.

A condurre la presentazione davanti a una sala conferenze gremita di giornalisti, ciclisti e amanti del territorio è stato Emiliano Cantagallo, noto al cicloturismo italiano ed ideatore del progetto, assieme a Giancarlo Fisichella ex Pilota di Formula Uno. Coadiuvato dagli interventi del Direttore Generale di Aci Vallelunga SPA Alfredo Scala e del Sindaco di Campagnano Fulvio Fiorelli, Emiliano ha esposto ed ufficializzato al pubblico la maggior parte del programma e delle attività che verranno effettuate a partire dall’8 Marzo 2020 all’interno dell’autodromo della Capitale, questa volta dedicate espressamente ai ciclisti:

  • L’accesso alla pista in bici da strada negli orari pomeridiano/serali,
  • l’MTB e il Ciclocross con 4 percorsi nei 35 ettari di terreno off road attorno al meraviglioso complesso, storia dell’automobilismo Italiano e ricco di siti archeologici dove pedalare

Per chi vuole abbonarsi, fino all’8 marzo (giorno ufficiale dell’apertura) è prevista una speciale promozione: 290 euro annuali comprensivo dello splendido completo ufficiale. In alternativa si potrà usufruire delle entrate singole al costo di 10 euro.


Un’autentica magia finalmente alla portata di ogni ciclista: dal ciclismo giovanile all’esplosione del cicloturismo

Le attività dedicate sono le più disparate e tutte volte a vivere il ciclismo a trecentosessanta gradi. Dal ciclismo giovanile alle competizioni al cicloturismo: quest’ultimo vedrà il suo sviluppo in tutto il territorio circostante, attraverso 14 meravigliosi itinerari creati dagli esperti di Roma Bike Park.

Gran Fondo del Lago di Bracciano

Le giornate dedicate alle biciclette saranno integrate a quelle dedicate ai motori, con orari dedicati esclusivamente ai ciclisti.

Le attività che avranno centro di gravità all’interno del ciclodromo sono moltissime. Dall’organizzazione di manifestazioni ciclistiche come la Randonné del 17 maggio già in programma, a quella della 24 Ore di Roma, alla Pedalata dei Babbo Natale e al settore Vintage.


Un’opportunità commerciale per i migliori negozi di biciclette

Il Roma Bike Park si aprirà anche ai migliori negozianti di biciclette nel Lazio, dando loro la possibilità di farsi conoscere mediante esposizioni o bike test gratuitamente. Lo potranno fare gratuitamente una volta l’anno e negli orari di attività ciclistica Road & Off Road , esibendo gli adeguati requisiti richiesti, seguendo regole scritte sul “sito” in fase di ultimazione che sarà ON LINE dal 20 febbraio (www.romabikepark.com). Fino a quella data basterà scrivere privatamente sulla nostra pagina ufficiale per sapere come abbonarsi contattando i responsabili del commerciale o per qualsiasi altra informazione logistica.


La grande festa dell’inaugurazione della pista di Vallelunga alle biciclette

roma bike parkLa giornata è proseguita naturalmente con la prova aperta e gratuita della famosa pista di Vallelunga, dove un migliaio di ciclisti di ogni tipo ed estrazione hanno potuto godere dell’emozionante complesso per pedalare in totale sicurezza e al fianco, per questa volta, di “ciclisti d’eccezione”, come Giancarlo Fisichella e Virginia Raggi che hanno pedalato fianco a fianco di tutti.

Una partenza straordinaria dunque, per un progetto unico che è diventato realtà e che promette, oltre a quanto già disponibile, ulteriori e grandiosi sviluppi.

VELODROMO DI ROMA

Share.

Comments are closed.