EVENTI ED AZIENDE NEL COMUNE DI CAMPAGNANO, CESANO, FORMELLO, SACROFANO, NEPI, TREVIGNANO, ANGUILLARA

CORSO DI DISEGNO PROSPETTICO, PITTURA DECORATIVA E TROMPE L’OEIL dal 27 novembre

0

CORSO DI DISEGNO PROSPETTICO, PITTURA DECORATIVA E TROMPE L’OEIL con l’architetto Enrico Abenavoli a Sacrofano.

Cenni storici

TROMPE L’OEILLa decorazione degli ambienti, fino dalla preistoria, ha caratterizzando in modo univoco gli spazi occupati dall’uomo seguendo la storia della sua evoluzione sociale, artistica e politica. Moduli decorativi o scene di vita dipinti sulle pareti degli interni o sulle superfici esterne, rappresentano un genere artistico strettamente connesso con la storia dell’architettura.

Particolare importanza ebbe la rappresentazione illusoria prospettica di paesaggi urbani e naturali che diventò parte imprescindibile del racconto pittorico.

In epoca romana e medievale le finte architetture e i paesaggi seguivano regole intuitive di buon senso mancando, però, di effetto veristico.

Fu poi nel Rinascimento che l’immagine prospettica ebbe uno sviluppo radicale sfruttando più precise regole di costruzione geometrica del disegno offrendo splendidi esempi di decorazione celebrativa. In particolare il trompe l’oeil, letteralmente dal francese; ”sbaglio dell’occhio” o “illusione ottica”, si avvale oggi delle regole della geometria descrittiva per avere un efficace effetto illusorio.

Il realismo della prospettiva è ottenuto anche con opportune tonalità di colore sapientemente dosate e con una corretta ombreggiatura in modo da offrire una esatta percezione della tridimensionalità e profondità dell’ambiente rappresentato.

Lo scopo del corso è quello di fornire gli strumenti idonei ad acquisire una capacità grafico-pittorica, per poter eseguire correttamente trompe l’oeil mediante le regole della geometria descrittiva e della teoria delle ombre.

Contenuti del corso di disegno prospettico, pittura decorativa e trompe l’oeil:

  • Cenni di storia della decorazione caratteri decorativi tecniche della pittura parietale
  • Teoria del disegno prospettico secondo le regole della geometria descrittiva studio delle luci e delle ombre
  • Teoria delle ombre
  • Studio degli ambienti architettonici e urbanistici
  • Studio dei particolari architettonici
  • Studio degli ambienti naturali
  • Studio degli elementi vegetali e animali
  • Studio della figura umana nel disegno prospettico
  • Impostazione ed esecuzione del disegno prospettico
  • Esecuzione di decorazione o trompe l’oeil
  • Eventuale revisione di opere elaborate a domicilio

Le lezioni si svolgeranno con proiezioni di immagini, studi teorici, elaborazione di disegni, pittura estemporanea su cartoncino, su tela o su parete.

Docente: professore Enrico Abenavoli, architetto, pittore, decoratore, progettista di interni, abilitato all’insegnamento del disegno tecnico e artistico nella scuola statale.

TROMPE L’OEILHa eseguito, nel corso della sua carriera numerose decorazioni e trompe l’oeil in edifici di prestigio.

Per informazioni: 338 676 33 77, e-mail: enrico5abenavoli@gmail.com

Share.

Comments are closed.