EVENTI ED AZIENDE NEL COMUNE DI CAMPAGNANO, CESANO, FORMELLO, SACROFANO, NEPI, TREVIGNANO, ANGUILLARA

Concerto “DAL PROFONDO DELL’INFERNO” ad Anguillara: 26 gennaio

0

Giornata della memoria con il concerto “DAL PROFONDO DELL’INFERNO – Le parole e la musica nei lager”

DAL PROFONDO DELL'INFERNO ANGUILLARA SABAZIA (RM) – Domenica 26 gennaio 2020 alle ore 19, nella chiesa Regina Pacis ad Anguillara Sabazia (piazza S. Giovanni Battista 1, vicino alla stazione ferroviaria), si terrà il concerto “Giornata della memoria DAL PROFONDO DELL’INFERNO – Le parole e la musica nei lager”

Gli arrangiamenti musicali e la direzione sono del maestro Mark Hamlyn.
I testi sono tratti dal libro di Leoncarlo Settimelli “Dal profondo dell’inferno, canzoni e musica al tempo dei lager”.

International Ensemble diretto da Mark Hamlyn (Inghilterra):
Violini: Antony Silveri (Australia) e Mauro Falconieri (Italia)
Violoncelli: Gilberto Persico (Italia), Aline Renac (Francia), Magnolia Castro (Messico);
Contrabbasso: Marco Tocchet (Italia);
Chitarra: Giovanni Moschetta (Italia)
Koto: Fukiko Torizuka (Giappone);
Fisarmonica: Massimo Straccini (Italia);
Pianoforte: Alessandra Tatì (Italia), Barbara Höhn (Germania), Pelé Hentsch (Cina);
Flauti: Anne Bodammer (Germania), Kristine Robertson (Scozia), Francesca Brunazzi (Italia), Nicholas Auer (Italia);
Clarinetti: Cristina Colli (Italia), Maria Cristina Scrivieri (Italia);
Percussioni Maria Grillo (Italia).

Voci recitanti Katia Tuzi e Noemi Castorina.

INGRESSO LIBERO

Spesso anche dalle sofferenze più terribili nascono versi e musica che restano a testimoniare le vicende degli uomini. Nei lager si udivano le note del dolore, della privazione e della fatica, ma anche dell’ironia e della speranza; poi, man mano che il Reich ascendeva e nei campi iniziava lo sterminio, risuonarono le note del terrore e della disperazione.

Share.

Comments are closed.